L’arte di fare network come presupposto dell’hacktivism.

19 03 2009

I computer e le reti sono uno straordinario strumento di relazione per costruire luoghi ove sperimentare modelli alternativi di socialità. La cifra costante delle interazioni è la libera partecipazione,lo scambio disinteressato di informazioni e conoscenze,l’orizzontalità della comunicazione. La comunità virtuale è così il non-luogo in cui si possono sperimentare e vivere identità altre,al di fuori di quelle imposte dalla società,e spesso diventa anche motore di trasformazione e innovazione sociale,nonchè spazio di critica,partecipazione e conflitto. Quindi,entrare in relazione,costruire spazi comunitari e fare network è il presupposto dell’hacktivism. La libertà dell’individuo si riconosce nella possibilità di cooperare,comunicare,partecipare e scambiare esperienze ed il computer,in quanto nuovo medium della comunicazione,può diventare lo strumento attorno al quale costruire un nuovo modello di società in cui i soggetti siano attivi,non subiscano l’informazione dei mass media ma siano capaci di veicolarle in prima persona. Gli strumenti tecnologici se controllati dal basso sono vettori di cambiamento sociale. Il modello di comunicazione da uno a molti deve perciò essere sostituito da un modello di comunicazione interattiva da molti a molti,in cui gli spettatori siano anche attori in prima persona. Le comunità virtuali sono pertanto il luogo dove il linguaggio può essere l’espressione di una molteplicità anzichè di un singolo gruppo di governo o di controllo sociale. In esse l’identità individuale si forma attraverso un confrono tra una molteplicità di attitudini linguistiche ed è possibile costruire segni il cui senso non sia mediato da una cultura di controllo nè imposto da essa,bensì frutto di confronto critico e collaborativo. L’informazione,man mano che si diffonde,viene ricombinata perchè produce dei feedback  che la amplificano e la modificano. Ma,a differenza di quanto accade altrove,in rete,tale processo avviene per apogenesi:questo vuol dire che non vi è alcuna sovrapposizione nè sussunzione del senso,che,nel mutamento,impedisce l’indipendenza dell’informazione precedente,bensì vi è un fenomeno di divisione che,da una parte,lascia la vecchia informazione indipendente e inalterata,mentre,dall’altra,le fa vivere nuove possibilità di senso. E’ questa una differente forma di dialettica che ha come risultato il confronto tra parti differenti,che non vengono soppresse ma aggregate. Laddove il rapporto di cooperazione lascia la libertà di scegliere il proprio centro,la rete permette la coevoluzione mutuale dei propri componenti,rispettandone l’autonomia;laddove tutto questo non accade,la rete si trasforma producendo conflitto. La rete è inoltre usata dai diversi movimenti per trasmettere insubordinazione,autonomia e identità collettiva. L’obiettivo è quello di una società dove la macchina venga posta a servizio dell’individuo e della sua liberazione. Dal momento che nella società attuale pochissimi uomini controllano la maggior parte dei giornali,dei libri,delle radio,delle riviste e delle televisioni,e questi sono assolutamente contrari a prestare le loro reti alle associazioni della società civile,l’unica soluzione sta nella creazione di reti informative alternative;un esempio può essere costituito dall’European Counter Network,che si pone come uno strumento di trasmissione delle informazioni all’interno di un progetto di agenzia di comunicazione antagonista. Ma,se è vero che da sola una semplice tecnologia non può cambiare un modello economico e sociale,è anche vero che le comunità virtuali sono strumenti efficaci nel produrre trasformazioni culturali nella sensibilità e nella consapevolezza delle persone.

Annunci

Azioni

Information

One response

19 07 2013
online casinos

You should be a part of a contest for one of the greatest sites on the
net. I’m going to recommend this blog!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: